Project Description

Sistema di controllo delle acque sotterranee in grado di incorporare diverse tipologie di sonde per garantire massima flessibilità durante le misurazioni necessarie in ciascuna applicazione.

Si contraddistingue per la presenza del sistema GSM/GPRS che minimizza i costi e migliora la comunicazione.

Struttura Del Sistema

  • aquaSub: unità di controllo delle acque sotterranee.
  • UCR OPC Driver: software di gestione delle comunicazioni. Tutti i dati trasmessi e ricevuti dai dispositivi aquaSub vengono memorizzati dall’UCR OPC Driver e si possono gestire da qualsiasi centralina di controllo utilizzando lo standard di comunicazione OPC.

Il principale vantaggio del dispositivo aquaSub è il costo ridotto e la facilità di installazione grazie alle diverse modalità di alimentazione, alla comunicazione GSM/GPRS e alla flessibilità del dispositivo in termini di integrazione delle diverse sonde.

Funzionamento

Nello specifico, il sistema proposto garantisce:

  • Monitoraggio, registrazione e trasmissione del livello e della qualità dell’acqua in falde acquifere per consentire la valutazione delle risorse disponibili e gli effetti della rispettiva gestione, nonché il rilevamento di eventuali episodi di inquinamento.
  • Integrazione di praticamente qualsiasi tipo di sonde disponibili sul mercato e conseguente garanzia della flessibilità necessaria per soddisfare le esigenze di ciascun impianto e presentare i risultati in un unico front-end di comunicazione (UCR OPC Driver) in modo tale da agevolare l’integrazione delle sonde nel sistema di gestione.
  • Definizione indipendente della periodicità di lettura delle diverse sonde collegate al dispositivo.
  • Trasmissione delle informazioni in tempo reale o in differita, secondo le esigenze e il sistema di alimentazione.
  • Riduzione dei costi di installazione grazie alla gestione dell’alimentazione e al sistema di comunicazione.

Caratteristiche Rilevanti

  • Comunicazione GSM/GPRS.
  • Funzione di master MODBUS per la lettura di molteplici sonde.
  • Ingressi analogici per la lettura di sonde di tensione e/o corrente e gestione di alimentazione delle stesse.
  • Sistema di gestione dell’alimentazione per minimizzare i consumi del dispositivo stesso e delle sonde associate in modo tale da potenziare al massimo l’autonomia del sistema.
  • Sistema di alimentazione versatile con caricabatterie SLA integrato.
  • Elevata capacità di memorizzazione dati.
  • Autonomia di 8 anni (cfr. condizioni).
Intervallo di temperatura: -30ºC a +60ºC
Grado di protezione: IP66
Alimentazione esterna: (sorgente di potenza limitata)
Nominale: 12 Vdc
Tolleranza: +7,2 Vdc … +20 Vdc
Corrente massima: 0.5 A
Alimentazione pannello solare:
Tensione nominale pannello: 12 Vdc
Corrente massima di ricarica: 150 mA
Tensione nominale batteria: 12 Vdc
Tensione di mantenimento (fase FLOAT): 13,8 Vdc
Protezioni: Inversioni di polarità, sovratensioni e compensazione termica.
Alimentazione interna: (sorgente di potenza limitata)
Pile: 8 batterie al litio (4 gruppi da 7,2 V in parallelo)
Uscita di alimentazione: (dispositivi opzionali)
Tensione/corrente nominale: 24 Vdc / 100 mA et 5 Vdc / 50 mA
Attivazione: Tempo di attivazione configurabile per minimizzare i consumi.
Protezioni: Cortocircuito
Ingressi di impulsi:
N. contatori: 4 contatori
Tempo minimo di impulso: 1 ms
Frequenza massima: 65535 impulsi/periodo di registrazione o 10 Hz
Lunghezza massima cavo: 100 m
Generazione di allarme: Configurabile per superamento del n. di impulsi
Contatori intelligenti: (dispositivi opzionali)
Bus: CZBus (a 3 fili, SEL, SDATA, GND)
Trame: Tipo A
N. contatori: 4 contatori
Tempo lettura: 60 secondi
Lunghezza massima cavo: 20 m
Ingressi digitali:
N. ingressi: 8
Periodo di filtrazione: 1… 60 secondi
Generazione di allarme: Configurabile per livello basso e/o alto
Ingressi analogici:
N. ingressi: 4
Intervallo: 0…25 mA / 0…10 V
Precisione: 1 %
Generazione di allarme: Per livello basso e/o alto.
Protezioni: Sovracorrente e sovratensione fino a 24 Vdc
Comunicazioni:
RS232 – 3.3V Menu visualizzazione/configurazione (ANSI)
RS232 – 12V (opzionale) Master MODBUS
RS485 (opzionale) Esclavo MODBUS
USB (opzionale)
Modem GSM/GPRS GSM – Protocollo MODBUS (slave)
GSM – Protocollo proprietario (ASCII)
GSM – Menu visualizzazione/configurazione (ANSI)
GSM – Trasmissione di allarmi via SMS
GPRS – Protocollo MODBUS IP
GPRS – Protocollo proprietario (ASCII)

Nome(*)

E-mail (*)

Oggetto

Messaggio

Nel momento in cui invia il modulo l'utente accetta la politica di autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Nome*

E-mail*

Entità*:

Indirizzo*:

Paese*:

Telefono*:

Applicazioni* (es. industria, irrigazione, ambiente, laboratorio, …):

Messaggio:

Nel momento in cui invia il modulo l'utente accetta la politica di autorizzazione al trattamento dei dati personali.